gli ultimi sei numeri
l'ultimo numero
puracultura_116_2021.jpg
punti di distribuzione

SALERNO

          Stazione marittima

          Info point Galleria Capitol

          EPT e Azienda Soggiorno e Turismo

          Stazione Ferroviaria (biglietteria Italo)

          Teatro Postacatena

          Museo Diocesano

          Lloyd's Baia Hotel

          Museo Archeologico

          Teatro Ghirelli

          Teatro Verdi

          Sala Pasolini

          Teatro Il Giullare

          Teatro Nuovo

          Bar Verdi

          Circolo Canottieri

          Ecobistrot

          Bar Rosa

          Ciccio Formaggio (piazza F. Gioia)

          Bar Mario (via Dogana Vecchia)

          Dandy caffè letterario (Torrione)

          Mumble Rumble (via Loria - Pastena)

          Automobil Club Italia

          Salumeria Botteghelle

          Cibarti

          Palazzo Fruscione

          Galleria Figliolia

          Galleria Arechi

          Cinema San Demetrio

          Cinema Fatima

          Bar "Il Portico" (parco Pinocchio)

          Museo Città Creativa di Ogliara

CAVA DE' TIRRENI

Club Tennis
Rodaviva

Hotel Holiday Inn

Hotel Maiorino

VIETRI SUL MARE

          Hotel Raito
          Infopoint turistico comunale

          Ceramica Pinto

          Associazione CEO

          Associazione DivertiVento

          Associazione C.A.T.

          Antica tenuta "Il Trignano"

CETARA

Proloco

Hotel Cetus

AMALFI

La scuderia del Duca  - ex cartiera Cavaliere

FISCIANO

Bar Facoltà d’Ingegneria (Università)

          Bar del Rettorato

 

 

 

GUIDO MARIA L'APOLIDE

di Claudia Bonasi

Guido Maria Grillo, salernitano che si definisce cantautore apolide, ha compiuto un passo in avanti verso la sua maturità artistica con “A chi tene 'o core”, l'ultimo lavoro che ha scritto ed arrangiato (disponibile su tutte le piattaforme dal prossimo 20 gennaio, il singolo anticipa l'Ep che sarà pubblicato a marzo 2021). E Guido Maria Grillo di cuore ne ha, nel senso di empatia profonda con le sue tante radici personali e musicali -  è cresciuto immerso nell’arte nella casa materna, della famiglia De Curtis, zeppa di quadri dello zio pittore, dove echeggiavano arie d’opera intonate dal nonno, tenore e violinista, e da un altro zio, grande esperto di Giacomo Puccini -, 'spunti' d'arte che l'artista ha assorbito così come l'eco delle canzoni di Luigi Tenco, del cantautore e chitarrista statunitense Jeff Buckley, ma anche della grande canzone napoletana o delle ballate ipnotiche di Fabrizio De Andrè. Da sua madre, discendente di Totò, e docente di Storia dell’arte, l'artista ha ereditato vocalità e passione per l'arte figurativa.

E  troviamo  contaminazione   anche   nella

lingua che scelto, che oscilla dall'italiano  al dialetto napoletano.

Dal 2009 ad oggi, ha pubblicato 3 album, un Ep e un singolo (Startup/Warner Music), vantando anche numerose collaborazioni con tanti artisti come Levante, Musica Nuda, Cristiano Godano, Paolo Benvegnù ed aperto concerti di Rufus Wainwright, Anna Calvi, Avion Travel, Marlene Kuntz, Musica Nuda, Paolo Jannacci, Niccolò Fabi, Levante ed altri. Nel 2011 è stato ospite al Premio Tenco per la presentazione della compilation “Come fiori in mare”. Nel 2016, in duetto con Levante, ha realizzato un clip live di "Salsedine", sua canzone contenuta nel terzo album. E’ vincitore del Premio Bruno Lauzi 2017 ed autore per il teatro, oltre che attore. Nel 2008 ha debuttato, al Parma Poesia Festival, “ME-DEA della sua grazia”, spettacolo di teatro contemporaneo da lui scritto, in scena con l’attrice Francesca De Angelis. Nel 2015 ha debuttato al Piccolo Auditorium di Cagliari con “La Maledizione dei puri – Se Pasolini e De Andre”, spettacolo suo e di (e con)  Francesca Falchi, prodotto da Origamundi Teatro/L’eccezione.

PuraCULTura periodico di conoscenze event press

Editore: Associazione puraCULTura

Direttore responsabile: Antonio Dura

Amministrazione e redazione

Via Bottaio, 30 - Benincasa

84019 - Vietri Sul Mare (SA)

tel e fax 0892837705 - mob. 3662596090

email: comunicazione@puracultura.it

Stampa: Poligrafica Fusco - Salerno

Tiratura: 1.500 copie

19.500 iscritti alla newsletter

Registro Stampa di Salerno n° 20/2012

 

Antica Tenuta Il Trignano